Le Posizioni dei Cot PDF  | Stampa |
Martedì 30 Novembre 1999 01:00

Qui potete trovare i grafici relativi alle posizioni nette (differenza tra contratti long e contratti short) sui principali futures dei tre gruppi di traders (Commercial, Not Commercial e Not Reportable) visualizzate con le barre colorate.

I "Non reportable" sono il pubblico (traders privati detti anche Small traders), i Not Commercials sono gli speculatori professionali (fondi, hedge funds, detti anche Large Traders).
I Commercials nel caso dei futures finanziari sono gli istituzionali o market makers, cioè quelli che si occupano anche di fornire liquidità al sistema, all'interno di questo gruppo vi sono quindi i desk del trading proprietario delle principali banche d'affari Usa. Nel caso dei futures sulle materie prime invece i Commercials sono le aziende che le commerciano o producono.

Il grafico lineare sovrapposto si riferisce all'Open Interest cioè al totale dei contratti aperti (long e short) dai traders sul futures di riferimento.

I valori si riferiscono al martedi e vengono comunicati dalla CFTC (commissione di vigilanza sui mercati futures Usa) il venerdi successivo dopo la chiusura dei mercati Usa.

Indici Azionari

S&P 500 Index

Nasdaq 100 Index

Russell 2000

Nikkey

Tassi d'Interesse

Treasury Bond

10 Yr. Treasury Notes

Valute

Dollar Index

Euro Fx

British Pound

Canadian Dollar

Japanese Yen

Swiss Franc

Materie Prime Agricole

Soybeans

Soybean Oil

Corn

Cocoa

Cotton

Orange Juice

Coffee

Sugar

Materie Prime Non Agricole

Crude Oil

Silver

Gold

Platinum

Copper

Heating Oil

Natural Gas

Palladium

Share/Save/Bookmark
 
Share